Upgrade to Pro — share decks privately, control downloads, hide ads and more …

Progettare un logo

Progettare un logo

Breve chiacchierata al laboratorio di metaprogetto LA.BO.works

6445c8fd6bd6b57ce615be9e8a0c0e8e?s=128

Maurizio Piacenza

December 03, 2014
Tweet

Transcript

  1. E FARLO FUNZIONARE SENZA IMPAZZIRE PROGETTARE UN LOGO

  2. CONTENUTI 1.0 2.0 2.1 2.2 2.3 2.4 2.5 2.6 ABOUT

    ME PROGETTARE UN LOGO ALCUNI ESEMPI FAMOSI 5 REGOLE BASE PRIMA DI INIZIARE COME INIZIARE MAGAZZINIRICORDATI ZENSUR.IO
  3. MAURIZIO PIACENZA GRAPHIC DESIGNER E ILLUSTRATORE CARTA & PENNA CARATTERI

    E TIPOGRAFIA/LETTERPRESS FORMAZIONE PERMANENTE: C’È SEMPRE QUALCOSA DI INTERESSANTE DA IMPARARE LETTERPRESS IS BETTER / LA STAMPA TIPOGRAFICA È VIVA E LASCIA IL SEGNO KERNING, PRIMA CONFERENZA ITALIANA SULLA TIPOGRAFIA (3-5 GIUGNO 2015) SONO ILPIAC CHI SONO PASSIONI PROGETTI ONLINE
  4. PROGETTARE UN LOGO ALCUNI ESEMPI FAMOSI

  5. PROGETTARE UN LOGO / Milton Glaser /

  6. PROGETTARE UN LOGO / Wolff Olins /

  7. PROGETTARE UN LOGO / Paul Rand /

  8. PROGETTARE UN LOGO / Paul Rand /

  9. PROGETTARE UN LOGO / Paul Rand /

  10. PROGETTARE UN LOGO / Moving Brands /

  11. PROGETTARE UN LOGO / 5 Regole Base / 1. SEMPLICE:

    FACILE DA RICONOSCERE 2. MEMORIZZABILE: SE POSSIBILE MEMORABILE 3. SENZA TEMPO: I TREND SI LASCIANO ALLA MODA 4. VERSATILE: DEVE FUNZIONARE SU PIÙ MEDIA 5. APPROPRIATO: ADATTO ALLO SCOPO
  12. PROGETTARE UN LOGO / Paula Scher / The real job

    of design is designing what I call liquid identities, which are identities that are recognizable in every form of media because of a kit of parts that are used in combinations and in repetition. IN CASO DI IDENTITÀ VISIVA DI BRAND > LIQUID IDENTITY CONCETTI CHIAVE + KIT DI ELEMENTI VISIVI = ________________________ VOCABOLARIO VISIVO ESPANDIBILE
  13. / Prima di iniziare / PROGETTARE UN LOGO ELEMENTI INDISPENSABILI

    PRIMA DI INIZIARE A PROGETTARE: 1. UN BRIEF CON INDICAZIONI PRECISE 2. ANALISI DEL CLIENTE E DEL PROGETTO
  14. / Come iniziare / PROGETTARE UN LOGO QUANDO SI INIZIA

    A PROGETTARE: 1. COMINCIARE SEMPRE CON CARTA E MATITA. I SOFTWARE COSTRINGONO A DELLE SCELTE, METTONO DEI PALETTI. MEGLIO PARTIRE SENZA VINCOLI. 2. INIZIARE DALLA COSA PIÙ SEMPLICE, TENDENZIALMENTE DALLA VERSIONE IN BIANCO E NERO.
  15. / Magazzini Ricordati / PROGETTARE UN LOGO CARATTERE TRIENNALE DELLA

    FONDERIA REGGIANI, MILANO. PROGETTATO DAL TIPOGRAFO GUIDO MODIANO NEL 1933 QUINDI GROSSOMODO NEGLI STESSI ANNI IN CUI SI COSTRUIVANO LA STAZIONE CENTRALE E I MAGAZZINI RACCORDATI.
  16. / Zensur.io / PROGETTARE UN LOGO BRIEF MOLTO DETTAGLIATO COMPAGNIA

    DI ASSICURAZIONE CHE VENDE SOLUZIONI ASSICURATIVE PER LA SALUTE ED IL VIAGGIO BASATI SUL MONITORAGGIO COSTANTE CON SENSORI. SULLA BASE DEI DATI RILEVATI DAI SENSORI I PRODOTTI ASSICURATIVI VENGONO AGGIORNATI IN TEMPO REALE PER AVERE UNA COPERTURA ASSICURATIVA SEMPRE IN LINEA CON I RISCHI REALI. CONCETTI CHIAVE * ZEN * CLEAN & SIMPLE * MODERN * FRIENDLY * SAFE/STRONG * SENSING THE WORLD/SENSORS * NON-INTRUSIVE * NATURAL/ORGANIC * CONNECTING * DANISH/SCANDINAVIA DESIGN
  17. CARATTERE ALRIGHT SANS MODERN, CLEAN, SIMPLE SAFE SENSORS STRONG 24H/24H

    ZEN NON-INTRUSIVE / Zensur.io / PROGETTARE UN LOGO
  18. MILANO 03.12.14 GRAZIE